Articolo su viverecamerino.it

By
Updated: giugno 3, 2018

Numeri da record per la Stracassero a Castelraimondo

03/06/2018 – Numeri da record per Castelraimondo nella tre giorni di festa del Corpus Domini, che ha avuto come protagonisti, il tradizionale appuntamento con l’Infiorata, giunta alla 26^ edizione e quello con la Stracassero, gara podistica giunta alla 16° edizione.
Alle 21 composizioni floreali realizzate lungo corso Italia per i tre giorni di festa, hanno fatto eco i circa 1000 partecipanti alla 16a Stracassero, gara organizzata dal gruppo podistico Avis Castelraimondo sulla distanza di 10 Km e valida come prova del campionato regionale master per società. Per questioni tecniche è stata leggermente modificata nel percorso. Partenza spostata verso la fine di Corso Italia ed avvenuta dopo 1 minuto di raccoglimento in memoria di Pacifico Carbonari e Massimo Belli.

La gara agonistica è stata veloce e condizionata anche dal caldo che è andato in crescendo durante la mattinata. Nella gara riservata agli atleti tesserati, fra gli uomini, il successo è andato al forte e favorito Andrea Falasca Zamponi, dell’Atletica Recanati, che ha chiuso in 34’53”, che ha preceduto il rivale Massimo Strappato (dell’Atletica Osimo), sul traguardo in 35’32” ed a Marco Bianchi dell’Atletica Podistica Osimo terzo in 36’23”. Fra le donne, successo per Cristina Marzioni, dell’Atletica Podistica Montegranaro, seconda lo scorso anno, che stavolta ha vinto con il tempo di 41’35” ed ha preceduto nell’ordine Francesca Bravi (del Team Grottini), per lei 42’45”, mentre terza si è classificata Caterina Catarischia del Team Monti Azzurri, che ha chiuso in 45’35”.

Numerosa anche la partecipazione degli atleti amatori, giunti anche da fuori i confini regionali, così come il numeroso pubblico presente per i vari eventi che si sono svolti nella tra giorni dell’Infiorata di Castelraimondo.

 

   

 

di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it

'